top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreDavid Lees

Guida principale alle e-labels

Aggiornamento: 17 mag

Scopri come soddisfare le normative europee sugli ingredienti del vino e sull'etichettatura nutrizionale.


Disclaimer

Questa è la nostra migliore interpretazione delle leggi e la raccolta di pareri legali rispettati nell'Unione Europea sulla dichiarazione nutrizionale e sugli ingredienti del vino. Si prega di consultare la consulenza legale di un professionista per le informazioni più aggiornate. Queste informazioni sono soggette a modifiche.

E-label master guide to comply with the new EU regulation on wine labeling


“Al fine di fornire un maggiore livello di informazione ai consumatori, le indicazioni obbligatorie…. dovrebbero includere una dichiarazione nutrizionale e un elenco degli ingredienti. Tuttavia, i produttori dovrebbero avere la possibilità di limitare il contenuto della dichiarazione nutrizionale sulla confezione o su un'etichetta ad essa allegata al solo valore energetico e di rendere disponibili per via elettronica la dichiarazione nutrizionale completa e l'elenco degli ingredienti, purché evitino di raccogliere o tracciare i dati degli utenti e non forniscano informazioni finalizzate a scopi di marketing.”



Requisiti per le E-labels

Per qualsiasi vino venduto nell'UE, è necessario fornire:

  • Elenco degli ingredienti

  • Informazioni nutrizionali

Attenzione: Se i vini possono essere ordinati direttamente dal consumatore finale da un listino prezzi, brochure, volantini, shop online, ecc. (ad esempio telefonicamente, per iscritto, via fax), devono essere forniti anche l'elenco degli ingredienti e le informazioni nutrizionali.




8 dicembre 2023

Il regolamento si applica ai vini prodotti a partire dall'8 dicembre 2023 e destinati alla vendita nell'UE.


Annata 2024

Tutti i vini a partire dall'annata 2024 devono conformarsi.


Annata 2023

Per essere considerato “finito” il vino deve raggiungere le proprietà richieste per il prodotto secondo le normative del mercato comunitario. Ciò include alcol, acidità e, nel caso dello spumante, pressione. Per il vino spumante prodotto tramite seconda fermentazione, questa fermentazione deve essere completata.


I produttori hanno iniziato a conformarsi. Bottlebooks offre codici sconto validi per sempre in modo che qualsiasi costo aggiuntivo per iniziare in anticipo venga recuperato nel tempo.


Tieni presente che è probabile che rivenditori, importatori e funzionari doganali siano i guardiani che richiedono la conformità in anticipo, quindi è importante parlare con i tuoi partner di distribuzione.


Per i prodotti importati, il documento VI-1 e gli estratti VI-2 richiederanno l'elenco degli ingredienti.


Per il vino sfuso, l'elenco degli ingredienti deve essere inserito nella documentazione di accompagnamento attraverso il ciclo di vita dal produttore, agli imbottigliatori, ai trasformatori e infine ai commercianti.


Si prevede che i liquori seguiranno presto.



Utilizzo delle E-labels (codici Qr)

L'elenco completo degli ingredienti della tabella nutrizionale può essere disponibilizzato tramite una e-label: un codice QR sull'etichetta stampata che si collega a una pagina web.


Esistono una serie di condizioni che le etichette elettroniche devono soddisfare sia che utilizziate il vostro sito web o un fornitore di terze parti come Bottlebooks.

  1. Traduzione . Le etichette devono essere tradotte nelle lingue di qualsiasi paese in cui potresti vendere il prodotto, utilizzando le traduzioni ufficiali dell'UE.

  2. Duraturo . Le tue e-labels devono restare attive finché il vino viene venduto.

  3. Nessun dato degli utenti potrà essere raccolto. Ciò significa che nessuno strumento come Google Analytics può essere utilizzato. (È consentito raccogliere solo la posizione per fornire la lingua appropriata.)

  4. Nessuna vendita. Non è consentita la commercializzazione o la vendita dei tuoi vini.

  5. Nessun download. Non dovrebbero essere presenti PDF o altri download.

  6. Nessuna navigazione . L'utente non dovrebbe dover fare clic per accedere a un'altra pagina con le informazioni. Nota: esiste una fonte di consulenza legale che suggerisce che la navigazione potrebbe essere consentita. Chiariremo quando ne sapremo di più.

Cosa succede se inserisco semplicemente le informazioni sul mio sito web?

Puoi farlo, devi solo soddisfare tutte le condizioni di cui sopra. Per la maggior parte dei produttori, ciò non sarà realistico e sarà più costoso rispetto all'utilizzo di una soluzione di terze parti poiché richiederà la creazione di un'infrastruttura del sito Web separata dal sito Web di marketing e dal negozio online.




E-labels di Bottlebooks

Abbiamo creato le E-labels di Bottlebooks consultando team di conformità e manager di produttori grandi e piccoli. Il nostro obiettivo era creare il sistema più favorevole ai produttori, facile da usare e legalmente conforme.


E-labels di Bottlebooks:

  • Conforme alla legislazione UE

  • Utilizza le traduzioni ufficiali dell'UE per tradurre automaticamente in tutte le lingue dell'UE

  • Ti consente di utilizzare i dati che hai già su Bottlebooks

  • Include i requisiti dell'etichettatura ambientale italiana

  • Non addebita alcun costo per le etichette più vecchie che aumentano il prezzo dell'abbonamento nel tempo

  • Ti consente di passare da Bottlebooks al tuo sito web o a un altro provider in qualsiasi momento


Bottlebooks è la più grande rete di dati sui prodotti vitivinicoli al mondo. Tra i nostri clienti figurano i 20 maggiori produttori, ProWein, California, Spagna, Waitrose e Ahold Group.


Puoi creare 3 etichette elettroniche gratuite oggi stesso (senza impegno né carta di credito richiesta) su Bottlebooks

Use Bottlebooks E-label to get three free E-labels


Altri fornitori

Questa guida farà riferimento e utilizzerà le E-labels di Bottlebooks per aiutarti a ottenere la conformità, tuttavia esistono numerosi altri fornitori di e-labels. Non abbiamo testato e verificato questi servizi. È probabile che alcuni di essi non rispettino la legislazione, quindi ti invitiamo a fare le tue ricerche.


Membri del gruppo SAFE E-label con Bottlebooks: https://safe-elabel.org/

Track and Trace avanzato Traccia e rintraccia i leader tecnologici

Dans ma Bouteille Dedicato alla trasparenza degli ingredienti nel vino

Vin.co Soluzioni di vendita e marketing per le aziende vinicole


Altri fornitori

Digilabel Una soluzione per l'industria sudafricana

Flabel Una collaborazione di Artify ed Euvinopro

Piattaforma di tracciabilità e tracciabilità di Scantrust

Ulabel Una società fondata di recente esclusivamente nel settore delle etichette elettroniche



Come iniziare

Segui il link sottostante per creare 3 e-labels gratuite oggi stesso su Bottlebooks (senza impegno o carta di credito richiesta).


Dopo aver effettuato l'accesso o la registrazione, segui le istruzioni per creare la tua prima e-label. Puoi saperne di più leggendo la nostra guida: https://bottlebooks.freshdesk.com/support/solutions/articles/19000139111-how-to-create-e-labels-guide


Attraverso questo processo sarai guidato nella creazione di una e-label a norma. Ci sono cinque componenti principali della e-label che completerai:

  1. Identificazione prodotto

  2. Elenco degli ingredienti

  3. Valori nutrizionali

  4. Packaging

  5. Informazioni opzionali


Identificazione prodotto

Si consiglia di creare una nuova e-label per ogni:

  1. nuovo prodotto

  2. nuovo formato

  3. nuova annata


In futuro, il codice QR sostituirà il codice a barre da scansionare alla cassa. Questo è supportato in Bottlebooks attraverso il collegamento digitale GS1.


Attenzione: una volta che una e-label è sul mercato, non è necessario aggiornarla a meno che non sia necessario correggere le informazioni. Ad esempio, non utilizzate la stessa e-label per la nuova annata aggiornando le informazioni sulla e-label dell'annata precedente. Ciò comporterà il mancato rispetto della norma per l'annata più vecchia.




Ingredienti

Bottlebooks utilizza gli ingredienti ufficiali dell'UE nel selettore di ingredienti. Il nostro sistema formatterà il tuo elenco per soddisfare la legislazione. Ad esempio, Bottlebooks metterà in grassetto gli allergeni per differenziarli dagli altri ingredienti.

Ingredients list for new EU regulation on wine bottles

Quando scegli gli ingredienti, ci sono alcune regole di cui devi essere a conoscenza.

  • Puoi utilizzare il nome corretto dell'ingrediente o il numero E corrispondente.

  • Per “mosto d'uva” si dovrebbe usare “uva”.

  • Per “mosto d'uva concentrato rettificato” si deve utilizzare “mosto d'uva concentrato”.

  • I termini "liquore di tirage" e "liquore di spedizione" possono essere indicati anche senza ulteriore specificazione dei singoli ingredienti.

  • È consentito aggiungere tre "regolatori di acidità" e "agenti stabilizzanti" purché ne venga utilizzato uno nel processo. Bottlebooks li raggrupperà in una dicitura “contiene” come previsto dal regolamento.

Se vengono miscelati più vini, si consiglia di elencare tutti gli ingredienti utilizzati in totale (ad esempio, menzionare zucchero, acido tartarico o anidride solforosa solo una volta nell'elenco).


Gli ingredienti devono essere elencati in ordine di peso decrescente poiché sono stati utilizzati durante la produzione dell'alimento. Gli ingredienti che costituiscono meno del 2% del prodotto finito possono essere elencati in qualsiasi ordine, dopo gli altri ingredienti. Fare riferimento all'ALLEGATO VII del EU 169/2011 . Fai clic sui sei punti accanto a qualsiasi ingrediente e trascina e rilascia per riordinare.


Alcuni additivi utilizzati come gas di imballaggio (anidride carbonica, argon e azoto) hanno come obiettivo principale lo spostamento dell'ossigeno durante l'imbottigliamento dei prodotti vitivinicoli,

ma non diventano parte del prodotto che viene consumato. In questi casi si può scegliere di aggiungere “Imbottigliato in atmosfera protettiva” oppure “L'imbottigliamento può avvenire in atmosfera protettiva”.




Valori Nutrizionali


Puoi utilizzare il calcolatore di Bottlebooks o inserire manualmente i tuoi dati.


Bottlebooks utilizza la seguente formula per calcolare l'energia.

kcal = ((7,9 x alcol) x 7) + (zuccheri residui x 4) + (acidità totale x 4)


Calculate energy value by using Bottlebooks calculator.

Per i vini con un contenuto di zucchero inferiore a 100 g/l (tipicamente tutti i vini tranne i vini dolci), è consentita una tolleranza di 2 g/100 ml (equivalenti a 20 g/l) per la dichiarazione di zuccheri/carboidrati.


Grassi, grassi saturi, proteine e sale sono contenuti nel vino solo in quantità trascurabili, se vengono rispettate le buone pratiche di produzione. Hai tre opzioni in Bottlebooks per quantità trascurabili di grassi, acidi grassi saturi, proteine e sale. Puoi inserire "0" come valore, puoi scegliere una delle affermazioni "< " oppure puoi selezionare le affermazioni "< " e quindi spuntare la casella accanto a "Mostra tabella semplificata per quantità trascurabili (grassi, proteine, sale) )".


Maggiori informazioni sulle quantità trascurabili possono essere trovate, tra gli altri, nella sezione 6, tabella 4 dei documenti guida dell'UE sull'etichettatura nutrizionale per UE 1169/2011 . Sei tenuto a dichiarare valori che superano queste tolleranze, tuttavia molte associazioni ed esperti legali dichiarano che per i vini comuni non è necessario alcun esame aggiuntivo.


Le tolleranze ammissibili sono armonizzate all'interno dell'UE. Pertanto, per i vini con un contenuto di zucchero inferiore a 100 g/l (tipicamente tutti i vini esclusi i vini dolci), è consentita una tolleranza di 2 g/100 ml (equivalenti a 20 g/l) per la dichiarazione di zuccheri/carboidrati.



Impronta/Impressum


L'Impressum (o Imprint) è una pagina richiesta su tutti i siti Web in Germania, Austria e Svizzera che riporta informazioni sull'editore di quel sito. Un Impressum è un avviso legale di base che informa i visitatori del sito web sul sito web o sul proprietario dell'azienda.


Un Impressum solitamente include quanto segue:

  • Nome del proprietario o gestore del sito web

  • Indirizzo commerciale registrato

  • Informazioni di contatto (ad esempio numero di telefono, indirizzo e-mail)

  • Informazioni ufficiali sulla costituzione (ovvero nome ufficiale e numero di registrazione della società)


Packaging


In Italia è obbligatorio indicare il codice identificativo del materiale sugli imballaggi e fornire le linee guida per la raccolta dei rifiuti secondo il Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 .


Questo può essere fatto interamente tramite la e-label di Bottlebooks cercando e selezionando i materiali che stai utilizzando.


Packaging recycling labels. Example glass

Nota: si dice che questa legislazione sugli imballaggi arriverà presto in altri paesi dell'UE.



Informazioni opzionali

Esistono numerose informazioni facoltative che puoi aggiungere alla tua e-label.

Add optional wine certifications with logos

Ciò comprende:

  1. Certificazioni (nota: alcuni esperti ritengono che il certificato biologico non sarà consentito)

  2. Il tuo logo

  3. Un collegamento al tuo sito web principale (nota: alcuni esperti ritengono che anche questo non sia consentito, certamente non collegarsi al tuo negozio online)

  4. Vitigni

  5. Alcol

  6. Consumo responsabile

  7. Operatori del settore alimentare

In ognuno di questi casi, se inserisci le informazioni sulla e-label, non ti esonera dal inserirle anche sull'etichetta quando richiesto.




Progetta la retroetichetta con un codice QR

Devi aggiungere tre elementi alla tua retroetichetta:

  1. L'energia in KJ e kcal. Questa formula può essere utilizzata 100 ml: E= XXX kJ/ XXX kcal

  2. Accanto al codice QR deve essere presente del testo che indica chiaramente a cosa serve il codice QR. Questo testo deve contenere la parola “Ingredienti”. I suggerimenti sono “ingredienti”, oppure “ingredienti e valori nutrizionali” o “ingredienti/valori nutrizionali”.

  3. Il codice QR

Tutte queste informazioni devono essere raggruppate insieme nello stesso campo visivo.



Design of a back label with a QR code meeting the new EU regulation on nutrional and ingredients

È fondamentale assicurarti che il tuo codice QR sia stampato correttamente. Abbiamo creato una guida a parte per te:


Nota: Per tutti i prodotti vitivinicoli che hanno subito un trattamento di dealcoolizzazione e che hanno un titolo alcolometrico volumico effettivo inferiore al 10% è opportuno stabilire in etichetta la data di conservazione minima.


Nota: puoi avere due codici QR, un altro per il marketing, ma non deve esserci confusione su quale è quale.



Etichetta stampata senza codice QR

Per le etichette stampate senza codice QR, puoi utilizzare Bottlebooks per creare i tuoi ingredienti e valori nutrizionali.


Segui semplicemente i passaggi precedenti per completare le informazioni su Bottlebooks. Potrai quindi copiare e incollare l'elenco degli ingredienti e, dopo la pubblicazione, potrai andare alla scheda download del prodotto per copiare la tabella nutrizionale.

Example of a back label with correct listing of wine ingredients and nutritional table


Nota: alcune guide legali affermano che è possibile utilizzare la dicitura “contiene quantità trascurabili di grassi, grassi saturi, carboidrati, proteine e sale” per sostituire l'indicazione di tali valori nella tabella.




Links




I principali regolamenti comunitari

Regolamento delegato (UE). 2021/2117 e 1169/2011 . Qui sono stati apportati aggiornamenti 2023/3257 .

2019/33 e 2023/1606 

  • Nomi e termini degli ingredienti

  • Normativa italiana sul riciclaggio

  • Impostare le tolleranze per i valori nutrizionali

463 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page